Informazioni su Fb, invidia, la "competencia" a Tenerife

Visite: 2241

Sul gruppo italiani a Tenerife di Fb oggi ho trovato questo post di Patrizio Amici, una buona cartina tornasole della comunità italiana in loco, comportamenti di alcuni di quelli che risiedono sull'isola da oltre 20 anni  e quelli che ci vivono da poche settimane, una comunità in movimento che raccoglie "buena gente y mala gente"...

"Chi come me frequenta il gruppo da tempo, si sarà accorto dell'escalation di tensione e poco rispetto che si registra nei post.

Vorrei sottoporvi le mie riflessioni a riguardo e mi rivolgo specialmente ai residenti, che poi sono gli animatori del gruppo, affinché contribuiscano a ristabilire un clima costruttivo.
A mio modesto avviso, il fattore determinante la degenerazione è l'aumento dei componenti del gruppo, che prima era frequentato da residenti e interessati a trasferirsi alle Canarie e ora vede un forte incremento di gente che cerca di uscire dall'italia per trovare un posto migliore qualsiasi purché sia.
Chi fa domande non è in molti casi una persona, che si è fatta un idea delle Canarie, che ha pensato che possano essere un posto in cui gli piacerebbe vivere e sta valutando le possibilità di lavoro, ma al contrario è una persona che cerca di uscire dalla nostra povera italia, ha bisogno di un lavoro e chiede se alle Canarie c'è possibilità, magari non sapendo nemmeno bene la collocazione geografica delle isole.


Questo crea un po di problemi, perché chi chiede porta con se un forte stress, che non può non riflettersi nei post e vorrebbe risposte esaustive a domande generiche, e magari risposte positive;
Daltro canto, chi risponde non è sul solito piano di chi domanda, cioè si è trasferito da tempo, in un periodo meno concitato, lo ha fatto perché gli piaceva il posto e ora tira avanti "normalmente" in un luogo dove comunque la crisi si fa sentire.
Rispondere a domande generiche e sempre uguali, può a volte generare commenti scocciati, che agli occhi di chi chiede e magari è nuovo del gruppo, sono ingiustificati.
Comprendo anche che vista la natura a nastro infinito di facebook, per i "nuovi" non è facile scorrere i post per cercare se qualcuno ha già risposto ad una domanda o no.
In conclusione come spesso succede, i contrasti sono dovuti a incomprensione per mancanza di conoscenza.
Forse si potrebbe tentare di colmare questo deficit, ampliando il post in evidenza del gruppo o in altra maniera, ma sicuramente dovremmo impegnarci per migliorare il clima del gruppo.

Scusate la prolissità."

 

rovando interessanti i nostri post Vi suggeriamo di mettere mi piace alla nostra pagina di Fb, dove potrete lasciare anche commenti e suggerimenti. Registrandosi al sito potete anche scaricare il nostro esclusivo ebook gratuito per conoscere meglio Tenerife in italiano ed in spagnolo! Il prossimo 1 aprile 2014 nuovo Workshop a la Academia Los Cristianos