Facebook Slider
background
logotype
image1 image2 image3

La lezione di Her Hans, l'Euro e le opportunità di Tenerife

Ieri di domenica pomeriggio, ho supportando la vendita di quadri a Her Hans, benestante pensionato tedesco, alla Mostra di pittura di Africa Paez al Centro culturale di Los Cristianos ho avuto molte conferme sui tesori di Tenerife...

Noi siamo italiani, Paese con l'80% del patrimonio culturale dell'umanità censito dall'Unesco (la rappresentanza italiana a Parigi verrà taglia per la spending review...), una volta eravamo un popolo di aviatori, navigatori, poeti pittori ed industriali ed ora che cosa siamo diventati?

Ieri parlando con Her Hans mi sono frullate nella mente tante idee, la prima che i pensionati di tutta Europa che affollano Tenerife in tutte le stagioni sono veramente una grande risorsa, hanno forza (oggi Her Hans sta facendo un'escursione di 8 ore sul Teide a piedi), hanno risorse (ha comprato un quadro e tornando dalla visita a La Palma forse ne comprerà altri 4 a seconda dei costi di spedizione), hanno una gran fame di spaghetti di birra ed anche di cultura anche sulla sperduta isola di Tenerife.

Io ho lavorato per 17 anni nel mercato finanziario (sul vecchio sito scrissi un pezzo per comparare l'attuale Italia alla Germania) ma provengo da Roma, una città che trasuda storia, cultura, cosmopolitismo, per questo da quando sono arrivato ho cercato di promuovere la cultura come mezzo di aggregazione e di business.

Mostre di quadri, presentazione di libri ed ora il 4 maggio ore 18, uno spettacolo teatrale al'Auditorium di Los Cristianos, dedicato alla storia alla cultura agli Eroi d'Italia...

 

Ma torniamo a Her Hans, dopo la trattativa, i convenevoli, salutandomi in inglese mi ha detto:

"Peccato per l'Italia, ho fatto tanti affari nel vostro Paese vendendo i miei impianti, poi l'Euro vi ha impedito di svalutare ed ha distrutto la vostra economia", io l'ho guardato negli occhi e gli ho risposto "Her Hans non ci prenda in giro pure lei con la storia dell'Euro, voi avete subito i costi della riunificazione e  con lo stesso euro avete sottratto con la vostra bravura e precisione molto del tessuto industriale alla Francia, Italia alla Spagna, questa balla lasciala raccontare ai politici ed ai demagoghi italiani".

Lui mi ha guardato negli occhi, ed in perfetto italiano mi ha risposto: "Hai ragione, scusami non volevo offendere la tua intelligenza, si vede che sei un uomo vitale, in esilio ma un uomo molto vitale".

La mia morale? Tenerife non sarà il Paradiso ma è piena di turisti, voglio imparare tedesco e russo rapidamente (le etnie con più cash in tasca attualmente), voglio fare molti affari con i pensionati, gli italiani devono essere fieri della loro cultura e farci affari sopra ed ultima cosa, sarò  stato fortunato ma riesco ad avere molti spazi pubblici dopo appena tre mesi di residenza a Tenerife.

Ci vediamo il 4 maggio alle ore 18 all'Auditorium a Los Cristianos! 

 

  Trovando interessanti i nostri post Vi suggeriamo di mettere mi piace alla nostra pagina di Fb, dove potrete lasciare anche commenti e suggerimenti. Registrandosi al sito potete anche scaricare il nostro esclusivo ebook gratuito per conoscere meglio Tenerife in italiano ed in spagnolo! 

2018  Trasferirsi a Tenerife   globbersthemes joomla templates