Facebook Slider
background
logotype
image1 image2 image3

Si chiude il 2016 a Tenerife, un anno a doppia cifra!!! Prospettive per il 2017?

Siamo all'ultimo giorno del 2016, si chiude un anno molto positivo per l'isola di Tenerife, il 2017 sara' ancora un anno a doppia cifra per l'isola e per le Canarie tutte? IO PENSO PROPRIO DI SI!!! 

 Buon 31 dicembre a tutti i lettori di MoveToTenerife, trovate nel web e nella carta stampata una versione diversa di questo articolo, in particolare come sesta puntata di ALTERNATIVA TENERIFE, ospitata dagli amici di ProiezionidiBorsa, e sulle pagine cartacee del periodico italiano di Tenerife LEGGO TENERIFE.

A pochissimi giorni dalla fine del 2016, ho cercato dati aggiornati sino al terzo trimestre 2016, ricavabili dal sito della Camera di Commercio di Tenerife (www.camaratenerife.com) e dal sito ISTAC (www.gobiernodecanarias.org/istac/), per poter fornire una veritiera fotografia sul Boom turistico di Tenerife, in atto ormai da diversi anni e che continua il suo circolo virtuoso con incrementi a doppia cifra anche in tanti altri settori economici.

Nel sito ISTAC ho trovato dati interessantissimi sul PIL canario, paragonato a quello spagnolo e a quello dei principali Paesi UE. “Il prodotto interno lordo (PIL) generato dall'economia delle Canarie ha registrato una crescita del 4,0% nel terzo trimestre del 2016 rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Questo record, misurata in termini di volume concatenato con riferimento all'anno 2010, è stato otto decimi superiore l'economia nazionale. Per quanto riguarda l'Unione europea (UE-28), il PIL è cresciuto dell'1,9% rispetto all'anno precedente. L'economia della Germania ha registrato un aumento dell'1,7% mentre il Regno Unito ha guadagnato il 2,3%.”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Immagino i commenti di molte persone, tutto questo e' soprattutto frutto dei problemi delle destinazioni turistiche africane e del Medio Oriente, e magari una futura ripresa di destinazioni come l'Egitto o la Tunisia potrebbe far decrescere il PIL canario nei prossimi anni?

Per questo analizziamo approfonditamente tutti i dati e scopriamo che nel  2017 ci sara' un forte aumento del presupposto del Cabildo di Tenerife “per il 2017, infatti ammontera' a 809 milioni di euro (figura un aumento pari al 24,85% rispetto all'anno precedente),questo potra' fornire risposte quantitative e qualitative migliori per l'isola attraverso politiche economiche impegnate per la massima efficienza nell'uso delle risorse pubbliche.” Quindi ancora piu' investimenti pubblici nel 2017 in:

1) logistica

2) istruzione

3) marketing internazionale

4) investimenti tecnologici

5) tutela medio ambientale

Tutto questo in un periodo che vede molti Stati attuare al contrario sempre piu' politiche di austerity.

Sicuramente i dati degli arrivi turistici stanno aiutando tantissimo il circolo virtuoso di Tenerife: “L'entrata dei turisti a Tenerife cresce a un tasso annuo del 18,1 per cento nel terzo trimestre dell'anno e 12,1 per cento se il periodo di riferimento è da gennaio a settembre 2016. L'occupazione nel settore alberghiero non ha smesso di crescere al tasso annuo da 6 anni. Settembre si conclude con 54,809 lavoratori segnalati, un 4.288 piuttosto che l'esistente livello dell'anno prima. E come turisti, visitò l'isola un 20,2 per cento di turisti stranieri più rispetto all'anno precedente.”

Scorrendo pero' i dati del Boletín de Coyuntura Económica del tercer trimestre de 2016, elaborado por el Cabildo y la Cámara de Comercio si evince anche la grande ripresa del settore delle costruzioni, spinto dalle numerose ristrutturazioni alberghiere , la piu' importante quella del Hard Rock Hotel di Playa Paraiso e delle tantissime case passate di mano in questi mesi e da nuovi progetti alberghieri.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

“ Il numero di nuove aziende della costruzione registrano nei registri sicurezza sociale, il decimo trimestre consecutivo di crescita. E sul lato del mercato del lavoro, i risultati hanno mantenuto il trend positivo dopo aver registrato un nuovo aumento trimestrale di 9,1 per cento, superiore rispetto al trimestre precedente, con un totale di 485 posti di lavoro piuttosto che quelli esistenti alla fine di giugno.”

Sempre piu' imprese, costruttori e lavoratori edili italiani stanno migrando sull'isola, facendo valere la competenza e la professionalita' italiana in questo settore, molto apprezzata per ristrutturare o terminare, sia i piccoli progetti, come i grandi progetti che stanno cambiando il volto dell'isola.

Anche il settore dei servizi sta trainando la crescita economica di Tenerife, per il numero di nuove imprese e lavoratori, “Il settore dei servizi continua a trainare l'attività economica di Tenerife con un totale di 22.219 aziende registrate e 284,518 lavori segnalati. Così, non c'è dubbio che questo settore è il grande supporto dell'economia dell'isola.”

Il sempre maggiore apporto tecnologico, utilizzo di internet, stanno lentamente ma inesorabilmente modificando il “tradizionalissimo” mercato canario dei servizi. La familiarita' dei turisti di usare il canale web per acquistare voli low cost, affittare macchine, prenotare alloggi con Airbnb e Booking, riserve on line nelle escursioni; stanno modificando sempre piu' l'economia reale di Tenerife, un processo lungo ma che grazie ai nuovi smart phone e' ormai inesorabile anche alle pendici del Teide.

Anche il commercio puo' snocciolare numeri importanti “ Il settore commerciale registra una buona stagione di estate che permette di mantenere buone aspettative per la campagna di Natale. Questi risultati sono tradotti in un volume maggiore di aziende e in un maggior numero di posizioni di lavoro, come è apprezzato nel comportamento dell'occupazione registrato che ha subito un aumento di 1.242 occupati,  nei mesi di luglio e settembre2016.” In aumento anche i Centri commerciali nel Sud dell'isola, dopo il SiamMall aperto l'anno scorso, quest'anno sono stati aperte importanti strutture commerciali ad Adeje, come nuovi e scintillanti supermercati nella zona de Las Chafiras, dove trovare una nave (capannone industriale) libero e sempre piu' complicato.

E' sempre pero' bene ricordare anche “le difficolta'” del mercato tinerfegno, le 140 nazionalita' turistiche presenti, la babele linguistica conseguente, l'importanza della posizione del punto vendita, una buona pianificazione e conoscenza del mercato locale, sono sempre handicap per chi trasferisce un'attivita' commerciale a Tenerife, senza magari neanche parlare lo spagnolo. Le Canarie e Tenerife sono infatti un mercato vitalissimo, dove c'e' molta concorrenza e magari pensare che la sola cucina italiana e il made in Italy possano trionfare rapidamente hanno tratto in inganno tantissimi imprenditori italiani che si sono trasferiti negli anni scorsi, poco capitalizzati, poco preparati e che non hanno “avuto il tempo” di beneficiare di questo 2016 a doppia cifra!

Concludo poi toccando un tema molto caro agli italiani da sempre, come quello dell'investimento immobiliare a Tenerife, che ha vissuto un 2016 da favola, con compravendite in crescita di almeno un 20% quest'anno, con conseguente crescita dei costi degli affitti turistici, della corta temporada e larga temporada per la fortissima domanda in atto.

Anche in questo settore si puo' ancora ottenere attualmente un tasso di rendimento a doppia cifra, solo che dopo la forte domanda che ha fatto salire i prezzi in questi ultimi 3 anni si devono ora rendere piu' selettive le strategie di acquisto, sia nelle zone turistiche, sia nelle zone residenziali limitrofe; dove i tantissimi “nuovi immigrati” hanno necessita' di trovare un alloggio non troppo lontano dagli hotel o dalle attivita' di ristorazione, commerciali e di servizi dove lavorano. 

Per questo il sottoscritto ha creato, in sinergia con el Grupo Ropasa e la Paganelli y Asociados sl, il progetto di ALTERNATIVA TENERIFE per dare risposte concrete e professionali in campo legale, fiscale, bancario, immobiliare e commerciale, in un mercato a rialzo come quello della Tenerife di fine 2016.

La mia ventennale esperienza dei mercati finanziari mi ha insegnato che bisogna assecondare i trend a rialzo, ma allo stesso tempo divenire sempre piu' selettivi e razionali quando le quotazioni hanno avuto incrementi a doppia cifra come nell'ultimo triennio a Tenerife.

Dott. Riccardo Barbuti

0034 638791960

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Mercati 2017! Salutare pausa prima di nuovi RECORD???

Dai tempi del mio primo blog Mercati&Materie avevo preso l'abitudine di scrivere un post a fine anno per provare a pensare le direzioni dei diversi mercati finanziari internazionali

Nel 2010 avevo preso l'abitudine di selezionare affidabili analisti internazionali e nazionali che in maniera indipendente avessero una visione autorevole e indipendente delle reali condizioni dei mercati anche con lo studio degli archivi storici.

Per questo in questi anni ho spesso parlato dell'ebook "La borsa dal 1897 al 2030" scritto da Marciano e Migliozzi, ieri sera ho ricevuto una mail proprio da Gerardo Marciano (con il quale ho creato la rubrica Alternativa Tenerife).

Nel report gratuito, scaricabile al link sottostante, troverete 86 pagine, quasi tutti i piu' importanti mercati rapidamente analizzati ed un gustosissimo parallelo Presidenza Regan con il futuro Presidente Trump (a pag 28 del ebook) analisi sulle valute, sui beni rifugio e molto altro. 

 

Per effettuare il Download Cliccare sul Link sotto

http://www.proiezionidiborsa.com/report/g/previsioni2017.pdf

Per quanto riguarda il mercato azionario americano, sembrerebbe arrivare la necessaria pausa dopo 7 anni di crescita ininterrotta, guardate i frattali, i livelli di supporto e resistenza indicati dallo Staff di Proiezioni di Borsa per seguire passo passo il 2017.

A proposito di analisti indipendenti un altro mio collega Leandro Prai, mi aveva detto in temp non sospetti, che uno strumento da lui utilizzato, la Bussola di Wall Streat, mostrava bel tempo almeno sino a gennaio 2017, aveva perfettamente ragione...

Inserisco questo grafico per introdurre il lavoro di Nadeem Walayat , cliccando sulla foto o su questo link  potete vedere un interessantissimo video sulla possibile fine o rallentamento del BULL MARKET iniziato nel 2009, uno dei piu' lunghi della storia dei mercati finanziari.

Guardate le visuallizazioni del video, appena intorno alle 4200, per un analista intelligente, indipendente e che in questi anni ha previsto fedelmente l'andamento del mercato inglese ed americano...

Per conoscere nel dettaglio il lavoro di Nadeem Walayat "The stealth bull market continued into 2012, and 2013, prompting my last stocks stealth bull market ebook in Feb 2013 reiterating the point that the bull market would continue for far longer and higher than anyone was imagining at the time . (download for free)".

 

L'analista inglese ha confessato che ha diminuito la sua propria esposizione azionaria aspettandosi un disatro da Trump, una correzione sul mercato Usa prevista anche dal frattale indicato nell'ebook di Proiezioni di Borsa.

Uno dei piu' lunghi rialzi della storia del mercato azionario Usa e' vicino alla sua fine?  13.500 punti guadagnati dal marzo del 2009 sono una crescita straordinaria, ottenuta grazie alla liquidita' dei QE che ha mantenuto i tassi a livelli vicini allo zero, all'utilizzo della tecnologia nella societa' moderna, che ha sicuramente abbassato il costo del lavoro. 

Un paragone con l'Italia e' impietoso, il nostro indice pieno di titoli bancari (le piu' solide banche del mondo sbandierava la stampa sussidiaria...) si trova a 19400 punti, meno della meta' del massimo del 2007. L'Italia che anche in questo caso segna un declino quasi inarrestabile ed ingiustificabile...

Buona visione dei due ebook segnalati, del video di Naddem Walayat, buone considerazioni personali delle prospettive dei mercati nel 2017 e dei Paesi che ne sono alla base, io personalmente ho abbandonato la finanza attiva ed ho scelto di trasferirmi ed avviare una nuova avventura imprenditoriale a Tenerife, in un'isola che oggi viaggia a doppia cifra in questo 2016.

I capitali nei mercati finanziari come nell'economia reale cercano sempre crescita economica, basse tasse ed efficienza...

Buon 2017 a Voi ed alle Vostre famiglie

Alternativa Tenerife, dal titolo di una rubrica ad un progetto imprenditoriale completo, potete trovare maggiori ragguagli a questo link, auguro un prospero 2017 a tutti i lettori

 

ITALIANI in Paradiso ieri al Valle San Lorenzo!!!

Bissato il successo dell'anno scorso, ieri sera da parte degli 0039 al Valle San Lorenzo, risate a crepapelle in una Tenerife pronta ad un Natale da record!

Veramente tantissimi italiani ieri sera hanno riempito il teatro del Valle San Lorenzo, sfiorata per poco "quota 300 paganti", numeri che da quelle parti avevano visto solo il dicembre scorso, quando?

Quando la Compagnia italiana 0039 aveva debuttato proprio su quel palcoscenico. Ottenere successo e' spesso facile, confermarsi e' molto molto piu' difficile, e per gli 0039 non c'e' il due senza il tre? Magari nel 2017 all'Auditorium Infanta Leonor a Los Cristianos...

Rispetto al 2015 la regista ed anima della Compagnia, Paola Sales, ha voluto apportare delle modifiche al teatro, aggiungendo una splendida "americana" degna di un concerto rock,  cosi' da poter gestire al meglio le luci del palcoscenico. Un pregiato programma patinato su ogni posto, addobbi floreali offerti dalla Floristeria Cristian di San Miguel de Abona, hanno reso indimenticabile la serata.

Oltre ai tantissimi italiani intervenuti la regista Paola Sales ha voluto iniziare la serata ringraziando i tantissimi sponsor italiani e non, che hanno sostenuto la serata,  come  LEGGO TENERIFE e Radio Axel 24 che hanno veramente sostenuto in tutte le maniere la Compagnia.

Presentiamo ora la Compagnia, ecco una simpatica fato scattata dagli amici del That's Amore Peluqueria, che hanno curato le acconciature di tutti gli attori, meno il sottoscritto per ovvi motivi...

Passiamo ora alla critica, "fatta da un componente della Compagnia": sugli schudi Salvatore Mormile nel ruolo di DIO , vero mattatore della serata, e Ciro Fusco in quello di un "Gesu' napoletano", scanzonato ma giuridicamente preparatissimo. Sul podio della critica anche i due Arcangeli, un Piero Madras esilarante con la sua trombetta e Franz Macelloni, pubblico ministero stile Di Pietro che ha veramente dato tutto in questi mesi per ottenre il sucesso di ieri.  

Guardatelo nell'androne del Centro Culturale di Los Cristianos, "irretire" la signora Vilma (in prima fila, direndo come una loca ieri sera), vendendo l'ennesima entrata il giorno prima dello spettacolo...

E le donne della compagnia?

Eccole nella loro conturbante bellezza, Marina Cesaroni che ha dato pepe allo spettacolo con la "scopatrice" Maddy e Rosaria Rapisarda nel ruolo di Eva, la prima donna creata dalla costola di Adamo!

Come dimenticare il cameo di Mina De Carlo, nel ruolo della Madonna, la sua simpatia e la sua disponibilita' hanno fatto spesso da collante nella compagnia.

Ed ora Adamo, er primo omo creato da Dio, interpretato dal sottoscritto, Riccardo Barbuti, conciato in questa maniera potevo non far ridere??? 

Veramente una bella serata ieri per la comunita' italiana di Tenerife, la piu' numerosa delle Canarie, con i suoi 18.000 residenti, come indicato in un recente articolo della serie Alternativa Tenerife, in questo periodo natalizio tale numero si raddoppia almeno.

Quindi questa sera vi aspettiamo numerosi anche al Casino San Miguel alle ore 21, Calle Casino N° 8 - San Miguel de Abona. Una sala, "dall'atmosfera molto canaria" che ha gia' visto trionfare la compagnia con una opera dedicata a Cristoforo Colombo. Un altro grande italiano che dalle Canarie ha cambiato la storia del mondo!

Venghino siori Venghinooooooooo

Prime sei Puntate di "Alternativa Tenerife"

Di seguito in un unico post le prime sei puntate pubblicate sul sito di Proiezioni di Borsa di "Alternativa Tenerife", Tenerife un'isola sulla bocca di molti e sotto boom turistico, per SOLE; SICUREZZA & BASSE TASSE!

Tenerife e' sulle pagine dei giornali  italiani e nella programmazione televisiva con molti programmi dedicati, la presenza italiana e' sicuramente cresciuta in questi anni, ecco sei fotografie aggiornatissime sino ai numeri  a doppia cifra di questo favoloso 2016!

Il primo post ha il titolo "Un'isola puo' essere un investimento alternativo?"

 In questo post le cifre aggiornate della numerosissima colonia italiana dei residenti a Tenerife, "Italiani a Tenerife: i numeri".

 

 Un articolo molto attuale in questa stagione "Svernare a Tenerife"

 

Per quanto riguarda il lavoro e gli investimenti produttivi segnalo "Lavorare, investire & guadagnare a Tenerife

Eccoci arrivati alla puntata riguardante il vitalissimo mercato immobiliare tinerfeño "Punto della situazione sul mercato immobiliare a Tenerife".

Ed infine per oggi i dati del 2016 che si sta chiudendo a Tenerife con dati a doppia cifra "il 2016 di Tenerife? Un anno a doppia cifra!"

Alternativa Tenerife, dal titolo di una rubrica ad un progetto imprenditoriale completo, potete trovare maggiori ragguagli a questo link, auguro un prospero 2017 a tutti i lettori

Il 10 dicembre un DILUVIO di risate al Valle San Lorenzo

Giusto un anno dopo la Compagnia teatrale 0039 torna in scena al Valle San Lorenzo con una commedia dal titolo "IL GIORNO DOPO AL DILUVIO" 

Nella lingua del cuore della numerosissima comunita' italiana di Tenerife, la regista Paola Sales lancia un nuovo successo per mantenere accesa la fiammella della grande tradizione teatrale italiana.

La trama? La storia piu'vecchia del mondo, Dio, Arcangeli, Adamo, Eva il serpente... messaggi profondi in mezzoa tante risate!

Vi aspettiamo numerosi, noice la stiamo mettendo tutta, biglietto carissimo, 6 eurini!!!

MoveToTenerife si evolve. Nasce Alternativa Tenerife!!!

Il progetto MoveToTenerife si evolve, dopo tre anni di esperienze, conoscenza approfondita dell'isola, delle sue dinamiche fiscali, bancarie ed amministrative locali e del suo attuale Boom turistico; nasce Alternativa Tenerife in collaborazione con el Grupo ROPASA e la Paganelli y Asociados sl !

Vi scrivo per il terzo anno da Tenerife subito dopo il Natale del 2016  ed a pochi giorni dal nuovo anno, il 2017 che potrebbe essere un anno dalle tante chiavi di lettura, in Italia, nel Mondo ed a Tenerife.

 

 

Vi scrivo da un'isola che sta vivendo un periodo di boom turistico iniziato proprio dal mio arrivo a fine 2014. Questi tre anni mi sono stati molto utili per comprendere l'isola nelle sue varie sfaccettaure e valutarne le sue grandi potenzialita'.

Oggi oltre agli auguri  per un prospero 2017, Vi segnalo l'evoluzione del mio progetto MoveToTenerife (creare un ponte verso Tenerife per attirare capitali, dall'Italia e dal resto del mondo) con la nascita di Alternativa Tenerife in collaborazione con el Grupo ROPASA e la Paganelli y Asociados sl.

Il Dott Fernado Paganelli sara' da gennaio 2017 un utilissima risorsa per incontrare direttamente in Italia potenziali Clienti interessati al vitalissimo mercato tinerfeño per convogliare sull'isola:

1) investitori/risparmiatori

2) aziende che vogliono delocalizzare

 3) liquidita'.

Mentre il Grupo ROPASA ed un solido studio canario di avvocati e di fiscalisti che conoscono molto bene l'isola ed il tessuto imprenditoriale locale e sara' utilissimo per integrare i moltissimi progetti in arrivo per lucrare con il Boom tuistico in atto.

Subito dopo Natale avrete la possibilita' di leggere sul sito informazioni dettagliate sulla fiscalita' (dopo il rinnovo del REF) e indagini concrete per valutare la redditivita' del mercato immobiliare locale, sia nelle zone turistiche che in quelle residenziali.

Nel seguente post troverete anche miei articoli recentissimi per avere una fotografia dell'isola pubblicati sul prestigioso portale di Proiezioni di borsa. Informazioni utili per capire se alcuni dei nostri lettori potranno salire sul treno di Tenerife grazie al mio lavoro in loco  in stretta collaborazione con il Grupo ROPASA e l'attivita' preparatoria in Italia congiunta con il Dott. Fernando Paganelli.

Tenerife un'isola che viaggia nel 2016 a doppia cifra e ha voglia e possibilita' di farlo per diversi anni a venire!

Alternativa Tenerife nasce quindi per amplificare al meglio le sinergie con el Grupo ROPASA e la Paganelli y Asociados sl, per dare risposte concrete e professionali in campo legale, fiscale, bancario, immobiliare e commerciale, in un mercato a rialzo come quello della Tenerife di fine 2016. Con il sole, la sicurezza, e le basse tasse, l'augurio per il 2017 e' di fare tanti affari assieme.

La mia ventennale esperienza dei mercati finanziari mi ha insegnato che bisogna assecondare i trend a rialzo, ma allo stesso tempo divenire sempre piu' selettivi e razionali quando le quotazioni hanno avuto incrementi a doppia cifra come nell'ultimo triennio a Tenerife.

Dott. Riccardo Barbuti

0034 638791960 cellulare e W app

  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

 

 

 

 

 Cliccando al seguente link trovate le prime sei puntate di "Alternativa Tenerife" pubblicate sul portale economico finanziario 

Bob House: parking & view in Las Americas (Tenerife)

 The Bob House in Las Americas, vista mozzafiato, centralita', Autobus e Siam park ad un passo e per i giocatori... il Casino a 5 minuti a piedi... 

The Bob House in Las Americas, panoramic view from the balcony , centrality, buses and Siam park  at one step closer and for gamblers? The Casino at 5 minutes walking...

 El Bob House en Las Américas, vista impresionante, centralidad, autobuses y Siam park a un paso y para los jugadores? El Casino a 5 minutos a pie...

 (To reserve the Bob House with AirBnB click on the picture or this link)

 (To reserve the Bob House with AirBnB click on the picture or this link)

Il terrazzo dove prendere il fresco e godere il panorama; La terraza donde conseguir aire fresco y disfrutar de la vista; The terrace where get some fresh air and enjoy the view.

 (To reserve the Bob House with AirBnB click on the picture or this link)

 La cucina dove preparare deliziose cenette;  La cocina donde podrá preparar comidas deliciosas;  The kitchen where you can prepare delicious meals;

  (To reserve the Bob House with AirBnB click on the picture or this link)

  (To reserve the Bob House with AirBnB click on the picture or this link)

Autobus pubblici, Siam Park, supermercati, ristoranti, spiagge, tutto a 5 minuti da Bob House! Público autobuses, Siam Park, supermercados, restaurantes, playas, todo en 5 minutos desde Bob House! Public buses, Siam Park, supermarkets, restaurants, beaches, all in 5 minutes by Bob House!

Per monitorare il tempo nella vicina Playa Troya a 5 minuti dalla Bob House, monitorate la Webcam di Canarylive24.com

 

Per maggiori informazioni scrivere anche a  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. to have more informations write an email to   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , para conseguir mas informaciones   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

2018  Trasferirsi a Tenerife   globbersthemes joomla templates