Facebook Slider
background
logotype
image1 image2 image3

Capodanno i Tenerife e l'uva di mezzanotte

Mio primo capodanno spagnolo in Tenerife, molte cose mi sono mancate, molte cose nuove ho scoperto!

 Sicuramente affetti ed amici mi sono mancati, e devo dire anche i fuochi di artificio, però ieri ho passato un interessante e stimolante capodanno, mangiando, parlando e ascoltando decine di canzoni spagnole. Interessante anche la tradizione di come gli spagnoli accolgono ogni nuovo anno: 

"Mangiando dodici chicchi d’uva. Secondo la tradizione, i chicchi d’uva devono essere mangiati seguendo il ritmo dei dodici rintocchi di campana che segnano la mezzanotte del 31 dicembre. Coloro che riescono a mangiare tutti i chicchi d’uva a tempo, avranno un anno pieno di fortuna e prosperità. Anche se non credete nella magia, venite a provare questa esperienza: vi divertirete! Il momento in cui si mangiano i chicchi d’uva è quello più atteso del Capodanno. Di fatto, i rintocchi delle campane sono trasmessi in diretta dalla televisione in tutta la Spagna."

 

(Aida surfista di Madrid alla prova dell'uva)

Io ho superato la prova brillantemente, quindi mi aspetto un prospero 2014. Oltre la novità dei piatti i tavola, dei vini e dei dolci la cosa simpatica del capodanno in Tenerife? 

Noi italiani lo festeggiamo due volte, alle 11 con la mezzanotte italiana e alle 12 ora locale assieme ai canari. Il mio telefonino ha pulsato per più di un'ora ricevendo messaggi in italiano, inglese e spagnolo.

 

Proprio una bella e nuova esperienza!

2018  Trasferirsi a Tenerife   globbersthemes joomla templates