Facebook Slider
background
logotype
image1 image2 image3

Trimestrali Usa e mercati tesi cosa farà il dollaro?

Segnali Forex: Eur-Usd, un segnale long sul supporto dinamico


Eur-Usd grafico di Price Action daily
Eur-Usd: il grafico daily ci mostra una situazione di breve periodo non molto chiara e con il prezzo che più volte ha violato la media mobile 21, nel frattempo divenuta piatta. Il livello 1,3620/1,36 è stato particolarmente sentito dal prezzo negli ultimi tre mesi, per cui potremmo valutare un chiaro segnale di price action long su tale area, anche in considerazione della spinta che potenzialmente potrebbe giungere dalla trendline rialzista di medio termine, riportando l'Eur-Usd sulla zona target 1,38. Attenzione ai break out ribassisti perché la forza del dollaro di queste due ultime sedute potrebbe anche generare una violazione del supporto statico e dinamico, spostando l'outlook da long a short e quindi prediligendo, nel caso, segnali operativi di vendita. Come al solito la strategia la deciderà il prezzo stesso!

Calendario Forex
La giornata odierna ci ha mostrato soprattutto notizie di media rilevanza fra le quali ricordiamo in modo particolare il dato sul prodotto interno lordo tedesco (in calo allo 0,4% sotto le attese) e, soprattutto, la pubblicazione (tra poche ore) del Beige Book della Federal Reserve che rappresenta una importante base dati per poi decidere in merito alla propria politica monetaria.
L'indice azionario giapponese corregge parzialmente al rialzo le perdite di ieri ed anche le borse europee hanno avuto una giornata molto positiva. Apertura al rialzo anche per i listini statunitensi.
Il Forex evidenzia, prima del Beige Book della Fed, una seduta di rafforzamento per il dollaro ed il petrolio, di debolezza per euro e sterlina e di leggero recupero per lo yen.
Il calendario economico di domani ci riserverà i dati sul mercato del lavoro australiano, il report mensile della BCE, diversi dati sull'inflazione (Germania, zona euro e USA), il consueto appuntamento del giovedi con le richieste di sussidi alla disoccupazione.

Maurizio Orsini
www.mauriforex.com
http://www.youtube.com/user/QUIFOREX
Segnali Forex: Eur-Usd, un segnale long sul supporto dinamico

Eur-Usd grafico di Price Action daily
Eur-Usd: il grafico daily ci mostra una situazione di breve periodo non molto chiara e con il prezzo che più volte ha violato la media mobile 21, nel frattempo divenuta piatta. Il livello 1,3620/1,36 è stato particolarmente sentito dal prezzo negli ultimi tre mesi, per cui potremmo valutare un chiaro segnale di price action long su tale area, anche in considerazione della spinta che potenzialmente potrebbe giungere dalla trendline rialzista di medio termine, riportando l'Eur-Usd sulla zona target 1,38. Attenzione ai break out ribassisti perché la forza del dollaro di queste due ultime sedute potrebbe anche generare una violazione del supporto statico e dinamico, spostando l'outlook da long a short e quindi prediligendo, nel caso, segnali operativi di vendita. Come al solito la strategia la deciderà il prezzo stesso!

Calendario Forex
La giornata odierna ci ha mostrato soprattutto notizie di media rilevanza fra le quali ricordiamo in modo particolare il dato sul prodotto interno lordo tedesco (in calo allo 0,4% sotto le attese) e, soprattutto, la pubblicazione (tra poche ore) del Beige Book della Federal Reserve che rappresenta una importante base dati per poi decidere in merito alla propria politica monetaria.
L'indice azionario giapponese corregge parzialmente al rialzo le perdite di ieri ed anche le borse europee hanno avuto una giornata molto positiva. Apertura al rialzo anche per i listini statunitensi.
Il Forex evidenzia, prima del Beige Book della Fed, una seduta di rafforzamento per il dollaro ed il petrolio,  di debolezza per euro e sterlina e di leggero recupero per lo yen.
Il calendario economico di domani ci riserverà i dati sul mercato del lavoro australiano, il report mensile della BCE, diversi dati sull'inflazione (Germania, zona euro e USA), il consueto appuntamento del giovedi con le richieste di sussidi alla disoccupazione.

Maurizio Orsini
www.mauriforex.com
http://www.youtube.com/user/QUIFOREX

 

2018  Trasferirsi a Tenerife   globbersthemes joomla templates