Facebook Slider
background
logotype
image1 image2 image3

Giappone ed Italia: Alti debiti pubblici&Tasse in aumento

Il Giappone e l'italia sono sul podio mondiale dei debiti pubblici, per questo devono continuamente alzare il prelievo fiscale, hanno economie asfittiche e mercati azionari lontani anni luce dai massimi storici...

 NEW YORK (WSI) - Come nelle attese, lo scorso primo aprile il Giappone ha aumentato la tassa sui consumi, portandola dal 5 all’8%. Una mossa che molti osservatori hanno salutato come l’anticamera della recessione. 


Per quanto sia ancora prematuro verificare gli effetti dell’aumento dell’Iva giapponese sull’economia, un primo assaggio delle conseguenze di tale decisione è arrivato dal giro d'affari dei grandi magazzini Takashimaya: nel giro di una settimana, le vendite si sono a dir poco schiantate, subendo una flessione del 25%. "

Anche l'Italia schiacciata dal suo debito pubblico deve continuamente aumentare l'Iva e le accise sulla benzina (qui labenzina costa un 45% in meno), volete quindi altri motivi per delocalizzare le vostre attività e professionalità nelle Canarie?

Vi segnalo la nostra iniziativa che si concluderà in maggio per raccogliere progetti da presentare nel Consorzio ZEC, vedete la fiscalità e traete le vostre conclusioni...

 

DOTT. Riccardo Barbuti

2017  Trasferirsi a Tenerife   globbersthemes joomla templates