Facebook Slider
background
logotype
image1 image2 image3

Maggiori tutele per chi viaggia. Nuova direttiva Ue

Dopo le novità sui liquidi in vigore dal primo febbraio 2014 ora nuove tutele per i viaggiatori in aereo

STRASBURGO fonte Ansa - " Maggiori informazioni a terra, più attenzione ai reclami, regole più sicure per i risarcimenti, tutela in caso di fallimenti e una definizione chiara delle circostanze eccezionali che possono portare alla cancellazione di un volo. Il Parlamento Ue ha approvato oggi in prima lettura una direttiva che rafforza i diritti dei passeggeri aerei.

Il testo varato da Strasburgo prevede, tra l'altro, che le compagnie aeree non possano più negare l'imbarco al passeggero che non ha utilizzato il volo di andata. Ma soprattutto sono state fissate nuove compensazioni per il passeggero in caso di ritardi: 300 euro per più di 3 ore in caso di voli interni all'Ue, 400 euro per 5 ore e 600 euro per 7 ore di ritardo per voli di più ampio raggio.

Ci sarà poi una maggiore tutela del passeggero in caso di fallimento della compagnia, è stata stabilita più flessibilità da parte delle compagnie aeree sui bagagli a mano e sarà quindi consentito portare a bordo anche acquisti effettuati in aeroporto, oltre al bagaglio a mano."

2018  Trasferirsi a Tenerife   globbersthemes joomla templates